Acerra. Abbattuti immobili degradati, riaperta al passaggio pedonale via Suessula

Acerra. Abbattuti immobili degradati, riaperta al passaggio pedonale via Suessula

SHARE

No Banner to display

Obiettivo dell’Amministrazione Lettieri creare parcheggi nel centro storico.

Proseguono i lavori di messa in sicurezza e demolizione di alcuni immobili degradati in via Suessula e via Caruso nel centro storico di Acerra. Queste opere di demolizione sono state ritenute necessarie e idonee per eliminare uno stato di pericolo che durava dal post terremoto del 1980 e per ripristinare le condizioni di sicurezza nella zona.

Il progetto unitario di demolizione è stato definito con Delibera di Giunta comunale n.211 del 2016, con gli interventi e la pulizia delle aree per eliminare le cause di pericolo.

Questi edifici oggetto della demolizione di questi giorni si trovano tra via Caruso e Via Suessula; proprio quest’ultima è stata riaperta perché da anni era non transitabile per la presenza di una struttura barbacane che ne bloccava il passaggio dei pedoni. L’obiettivo dell’Amministrazione comunale di Raffaele Lettieri è di realizzare nella zona del centro storico aree per il parcheggio, a ridosso di Piazza Castello, per fare in modo che chi si rechi in Piazza possa parcheggiare l’auto e vivere la città a piedi.

L’intervento del Centro storico di Acerra continua, inoltre, con un più ampio progetto di riqualificazione che comprende anche la pavimentazione di via Cavour e il completamento dei lavori di piazza Castello e piazza Renella.

NESSUN COMMENTO

RISPONDI