“Differenziamoci” e “Una vita migliore”: i progetti del Servizio Civile Nazionale al...

“Differenziamoci” e “Una vita migliore”: i progetti del Servizio Civile Nazionale al Comune di San Giuseppe Vesuviano

SHARE

No Banner to display

C’è tempo fino al 26 giugno per presentare la propria candidatura.

A seguito della pubblicazione del bando per la selezione di 26.304 volontari da impiegare in progetti di servizio civile nazionale in Italia e all’estero, emanato dal Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale, facente capo alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, il Comune di San Giuseppe Vesuviano ha ricevuto l’approvazione dei progetti “Differenziamoci” e “Una vita migliore”, che coinvolgeranno 10 volontari in totale ed avranno la durata complessiva di 12 mesi.

I due progetti, orientati allo sviluppo di una cultura più attenta, consapevole e responsabile in tema di ambiente e servizi sociali, consentiranno ai volontari di acquisire un’esperienza significativa nei due diversi ambiti, contribuendo alla loro formazione personale ed, al contempo, consentendogli di prestare un servizio di elevato valore in favore della comunità di appartenenza.

Il primo dei due progetti, “Differenziamoci”, avrà quale obiettivo generale il miglioramento della cultura e del senso civico sul tema dei rifiuti, attraverso il soddisfacimento dei seguenti obiettivi specifici: incoraggiare il radicamento della cultura della raccolta differenziata attraverso l’informazione mirata alle famiglie, nonché il controllo dei punti di raccolta;  perfezionare la conoscenza delle politiche di gestione adottate sul territorio attraverso incontri specifici di confronto; migliorare la fruizione del territorio cittadino attraverso la sorveglianza e controllo dei punti di raccolta, il presidio dei punti critici e lo sviluppo di una nuova forma di comunicazione.

Il secondo progetto, “Una vita migliore”, sarà orientato allo sviluppo dei servizi sociali territoriali ed avrà quale obiettivo generale il miglioramento la qualità di vita delle persone disabili, mediante interventi mirati a promuovere lo sviluppo delle loro autonomie, al fine di poter condurre una vita sana, riducendo i rischi della marginalità sociale. Il progetto consentirà di realizzare ed incrementare percorsi di assistenza domiciliare integrata e sociale, attività di integrazione e supporto psicologico.

I volontari avranno tempo fino al 26 giugno per presentare la propria candidatura usufruendo della modulistica disponibile sul sito del Comune di San Giuseppe Vesuviano, all’indirizzo www.comune.sangiuseppevesuviano.na.it, o attraverso la pagina Facebook istituzionale http://www.facebook.com/sgvofficial.

NESSUN COMMENTO

RISPONDI