Home Generali Elezioni a Somma Vesuviana, ecco il laboratorio politico dell’Udc: “Pronti a coalizione...

Elezioni a Somma Vesuviana, ecco il laboratorio politico dell’Udc: “Pronti a coalizione su un programma condiviso”

870
0
CONDIVIDI

Una coalizione che parta dall’Udc e si allarghi ad altre realtà politiche e a componenti della società civile: è il progetto al quale sta lavorando la sezione di Somma Vesuviana dell’Unione dei Democratici Cristiani e di Centro in vista delle imminenti elezioni amministrative.

Qualche giorno fa l’Udc ha tenuto il congresso, con l’elezione a segretario cittadino di Luigi Molaro. Ora l’annuncio di un progetto politico e programmatico per Somma Vesuviana, aperto a chi condivide alcune tematiche che il partito ha messo tra le priorità per la città: la manutenzione delle strade per migliorare la viabilità, la sicurezza per i cittadini, la realizzazione di un parco comunale nell’area di via Giulio Cesare, la riorganizzazione del settore lavori pubblici, lo sviluppo ed il rilancio dell’occupazione con il completamento dell’area Pip.

Spiega Peppe Nocerino, consigliere comunale uscente: “Il nostro è un laboratorio politico, alle nostre cinque idee programmatiche aggiungeremo i contributi di chi vuole dialogare con noi, fino a formare una coalizione capace di fondarsi sulle cose da fare e sugli obiettivi concreti”.

L’Udc sta incontrando altri esponenti politici, oltre a cittadini provenienti dal mondo delle professioni e della società civile: “Siamo aperti al confronto, ma la base di partenza deve essere la condivisione del programma”