Home Cronaca FCA Pomigliano: è il giorno della verità. Incontro sul futuro della...

FCA Pomigliano: è il giorno della verità. Incontro sul futuro della fabbrica

CONDIVIDI

Oggi faccia a faccia tra sindacati e azienda sul piano industriale.  

 

Un piano industriale capace di scacciare la cassa integrazione e le carenze occupazionali della più grande fabbrica del Mezzogiorno. Lo chiederanno tutti i sindacati negli incontri programmati per oggi. Incontro che secondo FCA sarebbero però finalizzati esclusivamente a garantire la prosecuzione dei contratti di solidarietà per circa tremila dei 4500 addetti di Pomigliano e del reparto logistico di Nola. Ieri sera però è corsa voce che l’azienda al tavolo della riunione potrebbe sbilanciarsi annunciando almeno uno dei nuovi modelli richiesti dalle organizzazioni di categoria per lo stabilimento napoletano. Organizzazioni di categoria che sostengono che qui per garantire la piena occupazione sarà necessario avere almeno due nuove vetture da produrre. La permanenza della Panda infatti è ormai “a tempo”. Marchionne ha già detto che il nuovo modello di utilitaria sarà prodotto a partire dal 2020, ma non a Pomigliano. Probabilmente in Polonia, dove già è stata prodotta la penultima versione della piccola automobile.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here