Home Cronaca Gepin contact: domani ultima chiamata per ridare lavoro ai 215 licenziati

Gepin contact: domani ultima chiamata per ridare lavoro ai 215 licenziati

801
0
CONDIVIDI

L’incontro al Mise è previsto per le ore 17. Si andrà ad oltranza.   

 

Pare proprio che la riunione organizzata per domani al Mise, il ministero dello Sviluppo Economico, sia l’ultima occasione per dare una nuova speranza di futuro ai 215 lavoratori del call center Gepin di Casavatore licenziati un anno fa. Il nodo da sciogliere è quello dei volumi di ore lavorate che Poste Italiane intende affidare alla System House, cioè all’azienda che, in base alle ultime decisioni, dovrebbe rilevare i lavoratori napoletani attualmente collocati in mobilità.  L’appuntamento è fissato per le 17 nella sede romana del ministero. Si andrà avanti a oltranza fino a quando non si riuscirà a trovare, almeno si spera, una quadra in grado di soddisfare tutte le esigenze, quelle dell’impresa e quelle dei lavoratori. Un obiettivo che però non sembra facile. A ogni modo le varie sigle sindacali chiamate al tavolo di domani dalla viceministro Teresa Bellanova ce la metteranno tutta al fine di tagliare un traguardo che a un certo momento sembrava impossibile.