Home Generali Il Pd sceglie la guida di lungo corso: confermato Auriemma a Somma...

Il Pd sceglie la guida di lungo corso: confermato Auriemma a Somma Vesuviana, eletto Raffaele Mollo a Sant’Anastasia

717
0
CONDIVIDI

Una riconferma che ha scatenato il popolo dei social alimentando mille polemiche, quella del segretario Pd, Giuseppe Auriemma, alla guida della sezione «Rosanna Cimmino» di Somma Vesuviana. E a Sant’Anastasia, l’ex assessore e consigliere comunale Raffaele Mollo raccoglie il testimone dalla segretaria uscente Grazia Tatarella.

Si era parlato di giovani, di rinnovamento, di nuovo corso, ma nelle due sezioni del vesuviano di Somma e Sant’Anastasia, il voto ha regalato la vittoria all’esperienza. Il segretario uscente riconfermato a Somma Vesuviana, il Giuseppe Auriemma alla guida del partito nelle scorse elezioni amministrative, quando il Pd non ha presentato la lista, non ha preso parte alla competizione, ha tentato di fermate il voto senza riuscirci dopo denunce di minacce, intimidazioni, pressioni al candidato in pectore mai di fatto candidato. Ma anche il segretario che nelle ultime interviste aveva ammesso di essere stato lasciato da solo, senza appoggio dei vertici, senza sostegno, che è stato rieletto imprimendo sulla bandiera Pd il motto: «Unire Pd, unire Somma».

«Abbiamo attraversato negli ultimi tre anni un tempo di impegno politico ricco di spunti positivi e battaglie sostenute a favore e al servizio della città. Un tempo carico anche di difficoltà interne e esterne. La crisi della rappresentatività dei partiti come luogo classico della costruzione del progetto e del consenso, insieme alla formazione di una nuova classe dirigente ha colpito e colpisce anche noi. La crisi vissuta dal partito a Somma alle ultime elezioni amministrative e la profonda sofferenza per la mancata presentazione della lista, frutto anche di condizioni eccezionali che si sono prodotte in tempi rapidi, pone a tutti noi una serie di domande alle quali dovremo e proveremo a rispondere» – scrive Auriemma. Nel suo programma: «la lotta alla criminalità organizzata l’integrazione, il diritto ad una pubblica amministrazione prossima ai cittadini, trasparente, interattiva».

Per la sezione di Sant’Anastasia, eletto Raffaele Mollo, da sempre impegnato nel partito, già assessore e consigliere comunale.