Home Lo Scarno Jettatori al governo, sfigati in pensione

Jettatori al governo, sfigati in pensione

32
0
CONDIVIDI

Ne abbiamo già parlato. Il ministro dell’Economia Padoan sostiene che i pensionati italiani vivono troppo a lungo e questo è un danno per i conti della Previdenza (INPS). È di queste ore, invece, uno studio della UIL che sostiene esattamente il contrario. Lo studio ha dimostrato che l’aumento dell’età pensionabile svantaggia i lavoratori italiani rispetto ai lavoratori degli altri paesi europei, una situazione che peggiorerà a partire dal 2019, quando occorreranno 67 anni per andare in pensione.

Che significa? Che i pensionati italiani muoiono prima e si godono i loro soldi per meno tempo.

Siamo proprio degli sfigati, governati da jettatori seriali!