Lo spettacolo? Non sta solo al circo. Chiedetelo al Napoli e pure...

Lo spettacolo? Non sta solo al circo. Chiedetelo al Napoli e pure al Crotone

SHARE
Lorenzo Insigne (fonte foto Ssc Napoli)
Lorenzo Insigne (fonte foto Ssc Napoli)

No Banner to display

Gli azzurri battono la Lazio, la Juve è tesa per il Barca, l’Inter “fraveca e sfraveca”

Un Allegri un poco stizzito ha invitato tutti ad andare al circo per vedere lo spettacolo, spiegando che nel calcio contano i risultati ed in particolare le vittorie: lo ha fatto per giustificare un gioco appena appena opaco della Juventus ed ha sbagliato. Poteva dire che la sua squadra partite belle ne ha fatte, eccome: altrimenti non si spiegherebbe un dominio del genere in campionato. Invece ha scelto di chiudersi a riccio. Passa qualche ora ed il Napoli dimostra che lo spettacolo non sta solo al circo: sta anche negli stadi, ieri ha fatto capolino all’Olimpico. Tre gol alla Lazio finalista di coppa Italia e attualmente quarta in classifica: non era proprio semplice. E, soprattutto, tanto bel gioco: il solito Callejon e un Insigne che ne fa due (“two is meglio che one”, diceva un vecchio slogan pubblicitario).

Ed è vero che i tifosi vogliono le vittorie, ma è vero pure che l’interesse verso il calcio e lo sport in generale si alimenta proprio con lo spettacolo, col gusto di vedere belle partite e bravi giocatori. Invitare ad andare al circo è un segnale di nervosismo che si spiega solo con la tensione dell’attesa per la partita col Barcellona. Ma non c’è alcuna ragione di essere tesi: i bianconeri hanno tutte le possibilità per passare il turno solo che, appunto, devono giocare bene. Devono rispondere allo spettacolo con lo spettacolo.

Hanno tutt’altri pensieri quelli dell’Inter, costretti  a leccarsi ancora una volta le ferite, dopo la sconfitta col Crotone: tempo qualche mese e, se continueranno così, daranno la  colpa a Pioli e cambieranno allenatore. “Chi fraveca e sfraveca, nun perde maje tiempo”, dice un proverbio napoletano. In casa nerazzurra fravecano e sfravecano da anni. Non perdono tempo, ma nemmeno vincono.

NESSUN COMMENTO

RISPONDI