Home Cronaca Attualità Nello splendore della “Masseria” il luminoso percorso della pittura di Ciro Cioffi.

Nello splendore della “Masseria” il luminoso percorso della pittura di Ciro Cioffi.

78
0
CONDIVIDI

L’artista ottavianese fa, con una selezione dei suoi quadri, un meditato bilancio dei suoi “ragionamenti” sulla luce e sul colore.

 

Sabato 28 ottobre, alle ore 18, c’è  il “vernissage” della Mostra dedicata alla pittura di Ciro Cioffi. L’artista ottavianese ha selezionato opere adatte a disegnare, per l’osservatore, il percorso complesso della sua poetica pittorica, un percorso che parte dai neri bituminosi, significativa metafora della minaccia ancestrale del Vulcano, ma anche simbolo dell’ Assoluto, e arriva, oggi, all’approdo contingente di creazioni che, come ha scritto Rosanna Mele, sono “spazi mentali di forte empatia non soltanto intellettuale, ma, in un certo senso, persino corporea”. Nei quadri più recenti la luce si fa cosmo, e cioè sistema ordinato – il fascino dell’armonia – di impulsi cromatici e di azioni lineari, destinati a suggerire l’intensità dell’emozione nel controllo assoluto dell’ arte.

Il “luogo” della Mostra è la “Masseria”, a Piazzolla di Nola: un “luogo” destinato, in una suggestiva corrispondenza,  alla cultura del Bello.