Home Politica Cittadini e Diritti Nola, sfuma per «distrazione» il finanziamento regionale per le giostrine destinate ai...

Nola, sfuma per «distrazione» il finanziamento regionale per le giostrine destinate ai bimbi disabili

1358
0
CONDIVIDI

L’unione italiana per la lotta alla distrofia muscolare stigmatizza la vicenda: «Grande rammarico e tristezza».

«È assurdo, dovevano solo allegare una copia del documento di riconoscimento per non perdere una preziosissima occasione». È il post comparso sulla pagina Facebook della sezione Uildm (unione italiana lotta alla distrofia muscolare) di Cicciano. Ma la vicenda riguarda il Comune di Nola che, per una banalissima distrazione (non è stata allagata alla richiesta un documento di riconoscimento), ha perso un finanziamento con il quale si sarebbero dovute acquistare giostrine per bimbi disabili.

È sfumata così l’occasione di agguantare cinquemila euro per contribuire all’acquisto di giochi da sistemare nelle aree verdi e adatti a bambini con varie difficoltà. Il bando era stato pubblicato a novembre scorso dall’assessorato alle politiche sociali della Regione Campania e il Comune di Nola aveva colto l’occasione ma chi ha materialmente approntato la documentazione ha dimenticato di allegare la copia della carta d’identità del legale rappresentante dell’ente, ossia quella del sindaco.

Giostrine per disabili ci sono già sul territorio, precisamente nella frazione di Piazzolla e l’arrivo di altre è già previsto. Quelle che sarebbero dovute arrivare grazie al finanziamento no. Causa «distrazione» negli uffici comunali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA