Home Cronaca Nolano, scippa cellulare alla Circum: acciuffato dai carabinieri

Nolano, scippa cellulare alla Circum: acciuffato dai carabinieri

113
0
CONDIVIDI

Ruba un cellulare ad una fermata della Circumvesuviana sulla tratta Napoli-Baiano: i carabinieri della compagnia di Castello di Cisterna lo bloccano.

A raccontare l’episodio di cui è stato vittima un viaggiatore è la stessa Eav, la società che gestisce la Circumvesuviana: “Immediatamente avvisati i carabinieri di Castello di Cisterna che intervengono in pochissimi minuti; il ragazzo riconosce lo scippatore, il quale restituisce la refurtiva e viene portato in caserma per i rilievi del caso”. Merito – per l’azienda – è della “sinergia in atto tra forze dell’ordine e servizio sicurezza di Eav”. “L’intervento – sottolinea – fa parte di un’azione in atto tra Eac e forze dell’ordine: vengono monitorate le corse a rischio, messe a disposizione le immagini delle telecamere interne ai treni ed alle stazioni”. La vicenda, riportata sulla pagina Facebook della società, ha dato il via a diverse segnalazioni da parte di utenti che in troppe stazioni dislocate sul territorio (come quelle di Brusciano e di Pratola Ponte a Pomigliano d’Arco) non si sentono al sicuro e chiedono più controlli.