Home Cronaca Operazione alto impatto dei militari nel Napoletano: arresti per spaccio e violazione...

Operazione alto impatto dei militari nel Napoletano: arresti per spaccio e violazione degli arresti domiciliari

368
0
CONDIVIDI

A Pomigliano a finire in manette è un 18enne. Analoga sorte per un 46enne di Caivano ma per violazione della sorveglianza speciale.

Blitz dei militari nel Napoletano. A Pomigliano in un’operazione contro lo spaccio di stupefacenti è stato tratto in arresto Ciro Ascione, un 18enne del complesso di edilizia popolare “legge 219”. Il giovane è stato bloccato dai militari dell’arma subito dopo aver ceduto 2 confezioni di marijuana a un acquirente del posto. La perquisizione personale eseguita subito dopo ha portato al rinvenimento e sequestro di altre 11 undici confezioni dello stesso tipo di (11 grammi). L’arrestato attende il rito direttissimo.

A Caivano invece un 46enne è stato arrestato per violazione della sorveglianza speciale. Il fermato, Luigi Castaldo, è stato scoperto e bloccato dagli operanti su una Audi, che guidava senza aver mai conseguito la patente e in compagnia di un pregiudicato. Arrestato, è in attesa di rito direttissimo.