Home Comunicati Stampa Ottaviano. Potenziamento delle reti idriche in diverse strade

Ottaviano. Potenziamento delle reti idriche in diverse strade

29
0
CONDIVIDI

Firmata la convenzione grazie alla quale in diverse strade del Comune di Ottaviano sarà rifunzionalizzata la rete idrica. L’intesa, con GORI e Gestione Commissariale dell’Ente d’Ambito Sarnese Vesuviano, è stata siglata ieri dal sindaco di Ottaviano, Luca Capasso. La convenzione consentirà di raggiungere 2 obiettivi: la realizzazione di primarie opere di urbanizzazione delle aree interessate e la normalizzazione delle reti e degli allacciamenti idrici nel rispetto delle disposizioni previste dal Regolamento del Servizio Idrico Integrato.

Le strade interessate, che beneficeranno di tale accordo, sono: via Risorgimento, via Virgilio, via Costantini, via Cavuoti, via Sarnelli, via Corrado Alvaro, via dei Cefali, via Semola e via dei Gesuiti. Le opere saranno realizzate da GORI, in qualità di soggetto attuatore, per un importo complessivo di euro 486.489. I lavori, progettati da GORI, saranno realizzati in piena sinergia con il Comune di Ottaviano, garantendo in tal modo il pieno compimento in tempi stretti.

“Con tali interventi – spiega l’amministratore delegato di GORI, Claudio Cosentino – mettiamo fine alle criticità legate alla distribuzione idrica nelle aree interessate. Proseguiamo in stretta collaborazione con l’amministrazione comunale l’opera di miglioramento delle infrastrutture idriche presenti nel territorio cittadino”.

“E’ un accordo storico, che ci consente di portare l’acqua in zone della città che mai l’avevano avuta e di migliorare la rete in maniera significativa. Utilizzeremo fondi che toccavano al Comune e che ora saranno indirizzati direttamente sui lavori, in modo da ottimizzare anche i tempi. Scontiamo da anni una certa arretratezza delle infrastrutture idriche in diverse zone di Ottaviano: ora finalmente invertiamo la rotta, con grande beneficio delle famiglie, che non dovranno fare più i conti con vari disagi” – aggiunge il sindaco di Ottaviano, Luca Capasso”.

Convenzione tra Gori, Comune ed Ente d’ambito