Home Publiredazionale PiùToast: il toast d’autore, più sano é più buono

PiùToast: il toast d’autore, più sano é più buono

2162
0
CONDIVIDI

img_1955.jpg

Il toast d’autore arriva a Cava De’ Tirreni. É stato inaugurato sabato , in Corso Umberto I, il nuovo punto vendita della catena PiúToast.
“Sano è più buono”, questo lo slogan del nuovo Take Away Made in Italy, che presenta in esclusiva il “Toast d’autore” realizzato con prodotti certificati da “Valsana” un’azienda leader nel mercato alimentare, con l’utilizzo di “pane in cassetta” di produzione propria, direttamente realizzato nei forni Piutoast.

img_1999.jpg

Sono infatti ben 5 le tipologie di pane in cassetta utilizzate per la preparazione dei toast: Classico, 5 Cereali, Farro, Integrale e Kamut. 5 varietà per ogni tipo di fame.

img_2083.jpgDal pane in cassetta “CLASSICO” realizzato con le migliori farine, macinate a pietra dei più antichi molini italiani e con la sola aggiunta di ingredienti naturali per consentirne la lavorazione , al “PANE AI 5 CEREALI” , nato dall’unione di frumento integrale, granella di girasole, segale, semi di lino, fiocchi di soia, granella di fava e mais. Un gusto intenso per chi ama sapori decisi.
A questi si affiancano il pane realizzato con “FARRO”, ricco di proteine del frumento classico e più facile da digerire rispetto agli altri cereali, il “PANE INTEGRALE”, prodotto con tutti gli elementi del frumento macinato, e infine, il pane di “KAMUT”, il cereale nutrizionalmente più completo, ricco di selenio e lavorato senza alterazioni, per un sapore intenso e dolce

img_2026.jpg

Vario e vasto anche il menù offerto, che presenta ben trenta varietà di toast d’autore, suddivisi in 5 tipologie: Più Classici, Più Vegani, Più Tradizionali, Più leggeri e Più dolci, il tutto preparato con passione e con la consulenza di chef ed esperti del settore, per offrire un prodotto completo e rispondente ad ogni esigenza, grazie all’utilizzo di ingredienti selezionati e di prima scelta, scegliendo, ad esempio tra varie tipologie di formaggi: il Formaggio Dobbiaco Originale, il Cheddar o il fior di latte e la provola, di Agerola, abbinando il prosciutto crudo di Parma o la Bresaola della Valtellina, con l’aggiunta di pomodori essiccati, o una crema di carciofi o una maionese bio. E per i vegani, arrosto di Seitan ricavato dal glutine di grano proveniente da agricoltura biologica.

A Cava De’ Tirreni si è aperto il primo punto vendita in Campania, in Corso Umberto I, e in tanti hanno già gustato i toast d’autore realizzati da Piutoast.

img_2091.jpg

Prossima apertura a Salerno in Piazza Porta Nova, PiùToast sta per lanciare una grandissima novità, l’evoluzione del take away.

Ecco l’ampio servizio realizzato in occasione dell’inaugurazione a Cava De’ Tirreni: