Poggiomarino: schiaffi e pugni ai bambini, due maestre ai domiciliari

Poggiomarino: schiaffi e pugni ai bambini, due maestre ai domiciliari

SHARE

No Banner to display

Maltrattamenti aggravati nei confronti degli alunni. Per questo due maestre di una scuola primaria di Poggiomarino sono finite agli arresti domiciliari.

I carabinieri della compagnia di Torre Annunziata hanno dato oggi esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del tribunale di Torre Annunziata. Schiaffi, pugni, tirati di orecchie, aggressioni verbali sono state documentate a partire da dicembre scorso dai militari dell’Arma, coordinati dalla Procura oplontina. A dare il “la” agli accertamenti dei carabinieri, le denunce dei genitori di bambini di età compresa tra i 5 e i 6 anni. Le mamme e i papà puntavano il dito contro le insegnanti per presunte violenze subìte dai propri figli. Timori e ipotesi che hanno poi trovato riscontro nell’attività investigativa a cui hanno lavorato i carabinieri. Quattro mesi di indagini. Quanto basta per raccogliere gli elementi che hanno spinto il giudice per le indagini preliminare a spiccare il provvedimento restrittivo a carico delle docenti.

NESSUN COMMENTO

RISPONDI