Home D fisso Salumificio Spiezia a rischio chiusura: protesta dei lavoratori

Salumificio Spiezia a rischio chiusura: protesta dei lavoratori

2150
0
CONDIVIDI

Rischiano di perdere il posto di lavoro per cessazione dell’attività. Protesta dei lavoratori del Salumificio Spiezia di San Vitaliano

Sono in 90 i dipendenti di quella che è una realtà aziendale storica del territorio. Stamattina sono rimasti in presidio davanti alla fabbrica. La Cgil Campania in una nota ha chiarito: “Alla luce ormai certa di una possibile cessazione delle attività dopo 100 anni, si prefigura un dramma occupazionale per circa 90 lavoratori, in un territorio già martoriato da crisi e delocalizzazione diffusa, che ha messo in ginocchio tutta l’area”. Nel suo stabilimento di San Vitaliano dal 1907 il Salumificio Spiezia produce l’intera gamma della salumeria italiana. Più secolo di attività il cui futuro quindi è incerto. Per questo,  la maestranza e la rsu invocano aiuto “a tutte le istituzioni ed i soggetti che potrebbero dare un contributo a salvare un realtà storica come quella del Salumificio Spiezia”.