Home Comunicati Stampa Somma Vesuviana, il Palio diventa internazionale

Somma Vesuviana, il Palio diventa internazionale

1100
0
CONDIVIDI
Delegati sommesi in Croazia e Scozia per promuovere sport e giochi tradizionali.
Quest’anno per la città di Somma Vesuviana si prospetta un Palio molto ma molto speciale. Il 18 Febbraio scorso, infatti, si è svolto a Split , in Croazia, il primo meeting che ha visto anche la partecipazione di Luigi Raia, giovane sommese, delegato per l’Associazione “Centro Vita”, per il progetto europeo StreetMotions, un “triangolo” volto a promuovere sport e giochi tradizionali composto non solo della cittadina croata, ma anche da Glasgow (Scozia) e Somma Vesuviana.
Quest’incontro,quindi, ha dato il via all’organizzazione dei giochi prima in Croazia, dal 20 al 23 Aprile, che vedranno la partecipazione di Giuseppe Auriemma del Centro Vita, Fausto Morisco e Giovanna Alaia, membri della squadra di Mercato Vecchio, vincitrice della scorsa edizione del Palio, poi a Glasgow, dal 22 al 25 Agosto, ed infine proprio a Somma Vesuviana, a Settembre nel sabato del Palio cittadino.
Sarà, con ogni probabilita “un segnale di fraternità e amicizia e  tra popoli dell’Europa, un segnale importante in un tempo difficile per l’Europa! È questo grazie ai giochi popolari del Palio di Somma! A settembre la Scozia e la Croazia saranno ospiti e protagonisti del sabato del Palio! Street motion, emozioni di strada, sarà anche il titolo del Palio 2017”.