Home Territorio Somma Vesuviana, la posizione di Salvatore Di Sarno: “Si faccia chiarezza, ma...

Somma Vesuviana, la posizione di Salvatore Di Sarno: “Si faccia chiarezza, ma siamo contrari al rinvio delle elezioni”

417
0
CONDIVIDI

Salvatore Di Sarno, candidato alla carica di sindaco a Somma Vesuviana, sostenuto dalle liste Svolta Popolare, Verdi, Partito Socialista Italiano, Udc, Siamo Sommesi e Liberamente esprime la sua posizione rispetto alle ultime vicende politiche ed elettorali verificatesi in città

“Somma Vesuviana è sicuramente scossa da questi gravi avvenimenti e noi siamo i primi ad invitare l’autorità giudiziaria e le istituzioni a fare luce su quanto è accaduto. Vorrei però che sia chiaro che gli elementi dei quali si discute in queste ore sono due: per il bene della città essi vanno scissi e non confusi. Da un lato, c’è la rinuncia del Pd a presentare la propria lista o comunque a comporre una coalizione. Tale rinuncia nasce anche a causa di una spaccatura al loro interno, che a Somma Vesuviana va avanti da molto. Un partito nazionale, di ispirazione popolare, proprio in nome della legalità, dinanzi a intimidazioni e pressioni, va avanti con compattezza e alza con forza la propria bandiera. Se il Pd non lo ha fatto deve assumersi le proprie responsabilità e trarne le dovute conseguenze. Ben diversa è, invece, la questione delle denunce formalmente presentate, rispetto alle quali vanno fatti i dovuti accertamenti dagli organi competenti. E, tuttavia, è proprio nel rispetto del lavoro della magistratura e delle istituzioni che le elezioni non possono venire meno. Esse rappresentano un momento di democrazia, oltre che di rispetto per la dignità dei cittadini sommesi. Rappresentano la difesa di un territorio che mai ha prestato il fianco a forzature di qualsiasi genere, nonostante le difficoltà. Tutte le liste a sostegno della mia candidatura a sindaco prendono le distanze dalle strumentalizzazioni e ribadiscono la loro fiducia nei confronti della magistratura. Diamo ai cittadini la libertà di scelta, senza rinunciare alla legalità”.

QUESTA SERA ALLE 19, AL PARCO DEGLI AROMI DI SOMMA VESUVIANA, DI SARNO APRIRA’ LA CAMPAGNA ELETTORALE