Home Cronaca Avvenimenti Somma Vesuviana, location sobria e armonica per lo stabilimento F.lli D’Avino: un...

Somma Vesuviana, location sobria e armonica per lo stabilimento F.lli D’Avino: un progetto architettonico low impact

1103
0
CONDIVIDI

*Molta eco per la serata inaugurale del nuovo stabilimento dei F.lli D’Avino (leggi qui), azienda leader dell’import – export di prodotti ittici, importatrice principalmente di baccalà e stoccafisso dai paesi nordici e specializzata nella commercializzazione e nella lavorazione dei prodotti di pesca.

I visitatori della “due giorni” inaugurale hanno apprezzato visibilmente anche la location per la cui progettazione i fratelli Biagio e Vincenzo D’Avino si sono affidati, inizialmente, all’architetto Rossella D’Ambrosio e che poi è stata portata a termine dall’architetto Antonio Auriemma e dalla collega architetto Rossella Esposito. “I tecnici- come scrive  Emanuele Coppola (   leggi    )  –  hanno saputo soddisfare le esigenze della committenza coniugandole con  con la peculiarità dell’area in cui l’edificio sorge. Una struttura modulare, non impattante, capace, a tratti, di simulare più un luogo residenziale, piuttosto che industriale. Le linee pulite e  sobrie della fabbrica, l’armonia delle forme con il contesto, la cura degli spazi e del verde, oltre alla vivibilità della fruizione, fanno di un semplice lavoro di architettura ed urbanistica, una “location” dove è anche bello vivere e lavorare”.

*redazionale a contenuto pubblicitario