Somma Vesuviana, sicurezza alimentare: i carabinieri sequestrano 500 kg di dolci

Somma Vesuviana, sicurezza alimentare: i carabinieri sequestrano 500 kg di dolci

SHARE

No Banner to display

Proseguono in modo serrato i controlli dei carabinieri finalizzati a contrastare violazioni in materia di sicurezza alimentare. 
Proseguono senza sosta  le attività di  controllo dei carabinieri della locale stazione, diretta dal comandante Raimondo Semprevivo, per la tutela della  salute e della sicurezza del cittadino. Sotto la lente d’ingrandimento dell’Arma, in collaborazione con il  personale dell’A.S.L. Napoli Sud, il  laboratorio  di una pasticceria di via Marigliano, dove sono stati sequestrati ben  500 kg. di zeppole, babà e rustici, pronti per essere messi in vetrina alla vigilia della festa del papà.  I dolci  non solo erano privi delle indicazioni sulla tracciabilità, ma erano stati anche  congelati in quantità industriali senza l’utilizzo dell’abbattitore di temperatura. All’esercente è stata fatta una multa di 1500 euro  e gli sono stati concessi venti giorni di tempo per mettere a norma di legge il laboratorio.

NESSUN COMMENTO

RISPONDI